Benvenuti a Pompei-AR!

UBIQUITOUS POMPEI è un progetto sperimentale di formazione alle tecnologie e alle nuove forme di pubblicazione ubiqua dedicato alle scuole superiori.

Gli studenti si trasformano nei progettisti della città digitale, per inventare insieme ai cittadini e all’amministrazione un nuovo spazio pubblico in cui vivere e interagire. La mappa mostra, sotto forma di prototipo, le prime 4 idee di città che hanno sviluppato.

Ma è solo l’inizio. Dal 3 giugno 2012 c’è UBIQUITOUS ITALIA. La piattaforma consente a tutti di contribuire al futuro della città digitale con le proprie idee . Partecipa anche tu a questa avventura e sostieni i giovani della  tua città!

UBIQUITOUS POMPEI. L’innovazione che parte dalla scuole!

3 thoughts on “Benvenuti a Pompei-AR!

  1. Cari, ma nel vostro lavoro dove si troverebbe la realtà aumentata?
    Forse c’è qualcosa che mi sfugge?
    Buon lavoro

    • Ciao Nicola! Scusa! in mezzo a tutte queste cose da fare ho visto solo ora il tuo commento!

      dov’è la realtà aumentata? un po’ dappertutto, direi.

      Abbiamo portato agli studenti una serie di strumenti (e due in particolare: NeoReality e MACME

      https://github.com/xdxdVSxdxd/NeoReality
      https://github.com/xdxdVSxdxd/MACME

      e li abbiamo introdotti ad una serie di metodologie progettuali.

      NeoReality, in particolare, consente di progettare applicazioni in realtà aumentata costruite su un WordPress. Immagina che crei contenuti su WordPress e puoi specificare dove sono situati. Insieme a NeoReality viene fornita una app pronta da compilare, che raccoglie e organizza i contenuti dal WordPress e li visualizza in AR.

      Oltretutto tutte le tecnologie coinvolte sono GPL3 e, quindi, riassemblabili a piacimento per realizzare altri prodotti e servizi.

      Quindi: i ragazzi son diventati dei veri e propri progettisti e se vai nelle sezioni del sito puoi vedere diversi risultati pratici.

      Da poco è cominciata la fase di coinvolgimento della città: gli studenti ascoltano le richieste e le reinterpretano in termini di servizi digitali, tra cui diversi elementi di realtà aumentata.

      Ho visto il tuo lavoro, tra l’altro! molto bello! Parliamo!

      ciao,
      Salvatore

  2. This really is fascinating, You might be a quite experienced blogger. I’ve got become a member of your own rss and look toward seeking a greater portion of your terrific post. Likewise, We have shared your online site in my social support systems!

Comments are closed.